Certificare le proprie competenze digitali: ecco come fare

Competenze digitali

Competenze digitali: perché sono così importanti e come certificarle

Beamat – Certificare le proprie competenze digitali: ecco come fare

Competenze digitali: ormai se ne sente parlare ovunque e in relazione ad ogni tipo di lavoro.
Ma cosa sono? Perché le skills digitali sono così importanti? Ma soprattutto, come fare per adeguare e certificare le proprie competenze digitali così da mantenersi al passo con i tempi e avere più opportunità nella propria carriera?

Oggi qui sul Blog di Beamat parleremo proprio di questo e vi guideremo alla scoperta di questa chiave di volta che può davvero cambiare la vostra vita professionale, ma soprattutto, vi spiegheremo come fare ad ottenerla e perché certificare questo genere di capacità è così importante.

Cosa sono le competenze digitali e perché sono così importanti?

La Rivoluzione Digitale sta ormai segnando il nostro presente e il nostro futuro già da diverso tempo.
In seguito all’emergenza Covid-19, la Digital Transformation ha registrato un forte acceleramento e, ad oggi, non c’è azienda o libero professionista che possa permettersi di non vantare delle Digital Skills complete e allineate con le esigenze di questo nuovo mercato del lavoro, globale, ma isolato, che ha fatto di internet il suo mezzo più potente e rivoluzionario.

Sono addirittura nate nuove professioni, e anche quelle più “classiche” scoprono il vantaggio di acquisire queste nuove conoscenze, che sono un misto tra competenze tecnologiche e soft skills, ma anche conoscenze legali e abitudini quotidiane.

Le conoscenze sulla nuova normativa per la privacy ricoprono sicuramente un ruolo fondamentale, ma anche la capacità di distinguere e analizzare i vari dati reperibili online, riconoscendo fake news e proteggendosi di cyberattacchi di vario genere, tenendo al sicuro se stessi e la propria azienda.

C’è poi un’ultima conoscenza fondamentale che, quando si parla di competenze digitali, non può assolutamente essere persa di vista: la consapevolezza che le competenze digitali sono in continua evoluzione e che quindi, di conseguenza, anche noi dobbiamo essere sempre pronti ad aggiornarci e certificare i nostri traguardi.

Ultimo ma non meno importante, le competenze digitali non solo sono sempre più regolamentate da leggi e normative, ma sono anche sempre più richieste per accedere a concorsi pubblici e graduatorie, come anche sono fondamentali a livello curriculare per poter essere competitivi sul mercato del lavoro.
Ecco perché è così importante certificare le proprie competenze digitali con certificazioni che siano non solo riconosciute legalmente, ma anche di spicco a livello di qualità e prestigio.

Ma quali sono le migliori certificazioni per le competenze digitali? Andiamole subito a scoprire!

Le miglior certificazioni per le skill digitali

ICDL Full Standard e ICDL WorkForce

Quella ICDL è senza dubbio il miglior programma di certificazioni per le competenze digitali.
Le skill che certifica sono numerose e tutte fondamentali, ma soprattutto è riconosciuto come lo standard internazionale dai principali enti e organismi che si occupano appunto di competenze digitali.

A seconda che si tratti di una certificazione personale o aziendale, esiste la certificazione ICDL Full Standard e la certificazione ICDL WorkForce.

Per maggiori informazioni sulla certificazione più adatta a voi, non esitate a scriverci a info.corsi@beamat.it

e4Job

La certificazione e4Job è invece la certificazione perfetta per chi intende qualificare le proprie competenze appositamente per il mondo del lavoro, acquisendo, consolidando e certificando le capacità necessarie per affrontare una società e una carriera sempre più incentrati sulle tecnologie digitali e radicalmente trasformati dalla rivoluzione digitale.

È quindi perfetta anche per gli studenti, e non solo per i professionisti.

Per maggiori informazioni, potete contattare il nostro team a info.corsi@beamat.it

EPM

Questa certificazione più specifica per i Project Manager risulta comunque anche un’ottima qualifica professionale per dimostrare le proprie skills digitali.
Anche in questo caso, infatti, le conoscenze tecnologiche sono alla base di questa professione, ma non è tutto!

Quella di EPM - European Project Management è la certificazione più professionalizzante in circolazione e riconosciuta come standard a livello internazionale.

Si tratta di un’occasione davvero unica per certificare non solo le proprie competenze digitali, ma anche le proprie capacità manageriali, diventando così uno dei professionisti più ricercati nel mondo del lavoro.
Quella del Project Manager, infatti, è una figura professionale altamente richiesta in tutti i settori.

Anche in questo caso, per maggiori informazioni, non esitate a contattare il nostro team a info.corsi@beamat.it

Informatica Giuridica

Ultimo, ma non meno importante, questa certificazione riguarda in maniera altamente specifica l’aspetto della sicurezza informatica, dunque tutela della privacy, firma elettronica, PEC, protezione dati e difesa contro eventuali cyberattacchi.

Il D.Lgs 179/2016, inoltre, ha definito l'Informatica Giuridica una competenza fondamentale dei futuri cittadini digitali e dei dipendenti e dirigenti della Pubblica Amministrazione, rendendo la certificazione in Informatica Giuridica una qualifica imprescindibile per chi intende lavorare in questo settore.

Per maggiori informazioni contattaci a info.corsi@beamat.it

Articolo di BEAMAT
BEAMAT
La Redazione di Beamat si impegna ogni giorno per approfondire le tematiche più importanti del mondo del lavoro, dell’educazione e dell’innovazione.
La mission è ben precisa: contribuire a una Cultura Digitale utile, consapevole e sicura.

Questo sito fa uso di cookie tecnici propri e di terze parti, per finalità analitiche e statistiche. Cliccando su , chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o compiendo altra azione positiva su questa pagina web il visitatore acconsente all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'utilizzo di determinati cookie, consultare la privacy policy: Leggi di più