Please enable JS

Blog

Come funziona lo studio online e perché conviene

E-learning: ecco perché studiare online e come funziona

Jun 21/Alice Bellini
e-learning come funziona lo studio online

E-learning: ecco perché studiare online e come funziona

Lo studio online è sicuramente la nuova frontiera della formazione. Questo perché i vantaggi dello studiare online sono davvero tantissimi e permettono di andare incontro ad ogni tipo di evenienza.

Nel caso di BEAMAT, alcuni corsi di formazione sono tenuti in modalità e-learning. Ma cosa significa studiare online? Come funziona un corso e-learning?

In previsione dell’avvio del corso in Privacy per i professionisti sanitari, perfetto per i professionisti che svolgono la loro attività in proprio e che intendano aggiornarsi professionalmente nel settore sanitario sugli impatti privacy, abbiamo pensato di approfondire insieme l’argomento, così da sciogliere ogni dubbio e sfatare anche qualche mito.

Cos’è lo studio online

La rivoluzione telematica ha influenzato ogni singolo aspetto della nostra vita. Non solo le comunicazioni, gli acquisti e lo scambio di informazioni, ma anche e soprattutto l’educazione, che sta facendo di internet uno strumento sempre più potente e importante.

Da qui la nascita di piccoli esperimenti formativi online, che con il passare degli anni, ormai più di dieci, hanno portato alla creazione di vere e proprie università online, come anche di enti formativi telematici, come nel caso di BEAMAT.

Come ogni ambito, anche in questo caso la natura telematica permette di ampliare le possibilità, migliorare l’offerta e rendere lo studio più dinamico, veloce e approfondito. Ma scopiamo perché studiare online è meglio.

Come funziona lo studio online

Studiare online conviene perché studiare online permette di scegliere: del proprio tempo, delle proprie attività e della propria carriera.

Tutte le lezioni online, infatti, sono disponibili su piattaforme telematiche che permettono di accedervi in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo connesso ad internet, quindi anche dal vostro smartphone. In questo modo ogni studente potrà scegliere come e quando studiare, e personalizzare lo studio diventerà un processo facile e veloce, se non addirittura banale.

Ecco la risposta a tutti coloro che si chiedono come fare a studiare e lavorare allo stesso tempo: non c’è bisogno di scegliere, o di dare priorità all’uno o all’altro impegno. Basta un po’ di organizzazione e il gioco è fatto!

Studiare online è semplicemente un’opportunità in più di raggiungere i propri obiettivi accademici e professionali, ma non implica che si debba studiare per forza telematicamente.

Si rivela infine una scelta perfetta anche per chi ha bisogno di conciliare il proprio studio con condizioni personali e familiari particolarmente impegnative e per il quale un vincolo fisico e temporale può costituire un impedimento.

I falsi miti dello studio online

Il falso mito più diffuso rispetto allo studio online è che sia più facile e quindi meno qualificante, ma non è affatto così. Lo studio online è semplicemente più pratico.

I riconoscimenti e le certificazioni che garantisce sono alla stregua di qualsiasi altro corso in aula, con l’aggiunta che studiare online dimostra il proprio carattere dinamico e la capacità di stare al passo coi tempi in ogni vostra scelta.

Cosa serve per studiare online

Gli strumenti dello studio online sono davvero pochi e semplici: basta un dispositivo connesso alla rete e si è pronti per partire.
Tutto il materiale sarà consultabile telematicamente, dunque non c’è bisogno di altro.

Per chi viaggia molto è consigliabile avere sempre con sé anche un dispositivo di ricarica portatile, le power bank, che vi permetteranno di non esaurire mai la batteria del vostro computer, tablet o smartphone e riuscire sempre al meglio nell’utilizzo dei vostri apparecchi.

Ultime, ma non meno importanti, sono le app per lo studio che possono accompagnare e arricchire i vostri dispositivi e renderli ancora più efficienti.

Perché studiare online conviene

Studiare online significa economizzare: non solo sui tempi, ma anche sui costi

Scegliere come ottimizzare al meglio il proprio tempo per lo studio significa poter organizzare le proprie attività in modo tale che tutto abbia il giusto spazio e nulla debba essere sacrificato, nemmeno il tempo personale.

Al contempo, tagliare su trasporti, materiale cartaceo, pasti fuori casa e tutte le altre spese che studiare presso un centro di formazione tradizionale comporta permette di economizzare moltissimo e risparmiare anche a livello monetario. Dunque, studiare online è più economico.

Insomma, studiare online conviene davvero da qualunque punto di vista.Per maggiori informazioni e per qualsiasi domanda, potete rivolgervi qui:
www.beamat.it/Corsi.php

Le notizie
Il libro del Dott. Sergio Ferri:

Cookies

In base alla normativa in materia di privacy applicabile Beamat S.r.l., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa l’utente che tale sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa.