Please enable JS

Blog

Il corso in Privacy per le Professioni Sanitarie

Il corso in Privacy per le Professioni Sanitarie

Jun 28/Alice Bellini
Scopri subito il nuovo e qualificante corso in Privacy per le Professioni Sanitarie proposto da CLIOedu in collaborazione con BEAMAT e aggiorna subito le tue competenze

Il corso in Privacy per le Professioni Sanitarie

A maggio del 2018 entrerà in vigore la nuova normativa europea sulla privacy che, sostituendo il D.Lgs.196/03, detta le nuove regole e regolamenti relative alla tutela dei dati sulla privacy.

Questa normativa entrerà in vigore in tutti gli Stati dell’Unione Europea, Italia compresa, e riguarda tutti i settori lavorativi, primo fra tutti il settore sanitario che, trattando dati particolarmente sensibili e personali, necessita di una forte protezione dei dati personali del paziente e in generale una marcata tutela della privacy dello staff e dei pazienti all’interno di ogni tipo di struttura, pubblica o privata che sia.

Ma perché la privacy in sanità è così importante? Cosa comporta la tutela dei dati sulla privacy di un paziente? E soprattutto, come fare per aggiornarsi professionalmente in Privacy in Sanità? Diamo subito risposta a queste domande!

Perché la privacy in sanità è importante

La sanità digitale, detta anche e-Health, ossia la digitalizzazione dei documenti sanitari e la digitalizzazione dei processi medici, prevede che anche i dati più personali di un paziente, come ad esempio la sua cartella clinica elettronica, o il suo dossier sanitario digitale, siano archiviati e gestiti in formato digitale, rendendoli quindi anche più a rischio di hackeraggio e violazioni, denominate data breach.

È quindi fondamentale che il sistema sanitario italiano, come anche europeo, tuteli al massimo questi dati, permettendo così un miglioramento dei processi sanitari, ma anche una maggiore sicurezza del paziente.

Cosa comporta la tutela della privacy di un paziente?

Cosa prevede il nuovo regolamento europeo? Il regolamento comporta che tutte le strutture sanitarie europee arrivino a maggio 2018 con uno staff adeguatamente preparato e formato alla tutela della privacy del paziente e in generale al fenomeno della sanità informatica e della digitalizzazione dei processi sanitari.

Questo vale per tutte le professioni sanitarie: ogni professionista dovrà assicurarsi di avere tutte le competenze teoriche e pratiche richieste per operare secondo la nuova normativa, cosa che ovviamente comporta la necessità di aggiornarsi professionalmente in tutela della privacy in sanità e specializzare le proprie skill.

Come aggiornarsi in Privacy per le professioni sanitarie

Questa necessità di uniformarsi alle nuove normative porta al bisogno di nuovi studi e approfondimenti sul tema, con corsi che certifichino le nuove competenze acquisite.

È il caso del corso in Privacy per le Professioni Sanitarie in ECM, Educazione Continua in Medicina, progettato e erogato da Beamat per l’anno formativo 2017, e che conferisce ai partecipanti 10 Crediti Formativi ECM, oltre che la certificazione delle nuove competenze acquisite.

Il corso è della durata di 10 ore ed è stato espressamente pensato per tutti i medici e gli operatori sanitari che, già professionisti del settore, hanno bisogno di aggiornarsi professionalmente e sviluppare nuove e attuali competenze in merito alla privacy sanitaria.

Il tema della gestione della privacy in ambito sanitario sarà dunque affrontato sotto ogni punto di vista, permettendo ad ogni studente di acquisire le giuste conoscenze riguardo a cos’è la privacy, il testo unico Privacy, la normativa privacy, le nuove regolamentazioni che riguardano la privacy in ospedale, l’Autorità Garante per i dati personali, il Regolamento europeo, il Sistema di Gestione Privacy e in generale le competenze necessarie per eseguire e gestire i compiti previsti dalla nuova legge, senza incorrere in sanzioni o penali.

Il corso si propone di affrontare nella maniera più completa sulle modalità con cui ogni operatore sanitario può lavorare in sicurezza e dalla parte del paziente, tutelando se stesso e il proprio assistito. Ad essere tutelata sarà infatti anche la il sistema di gestione della privacy dello staff sanitario stesso.

Fine ultimo del corso, quello di dare una risposta alle domande, ai dubbi e alle necessità di ogni professionista del settore che deve aggiornare le proprie competenze e uniformarsi alle nuove direttive.

Per chi infine intendesse approfondire il tema della tutela della privacy in ambito sanitario, consigliamo di consultare il Codice della privacy, la documentazione e i provvedimenti pubblicati sul sito ufficiale di Garante per la Protezione dei Dati Personali, oppure contattare direttamente gli uffici.

Per maggiori informazioni sul Corso ECM, invece, potete potete rivolgervi qui.
www.beamat.it/Corsi.php

Le notizie
Il libro del Dott. Sergio Ferri:

Cookies

In base alla normativa in materia di privacy applicabile Beamat S.r.l., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa l’utente che tale sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa.