Corso ICT & Responsabilità amministrativa dell’ente, Direttiva NIS e Perimetro nazionale sicurezza cibernetica - Modulo 3 | Beamat

Corso ICT & Responsabilità amministrativa dell’ente

Direttiva NIS e Perimetro nazionale sicurezza cibernetica - Modulo 3
Beamat – Corso Computer Crimes - Modulo 2

Corso ICT & Responsabilità amministrativa dell’ente - Modulo 3

Programma

  • La disciplina della responsabilità amministrativa degli enti (Mod.231)
    • Aspetti generali e fonte normative di riferimento
    • La ratio della disciplina e la Natura della responsabilità
    • Ambito soggettivo di applicazione (art. 1 comma 2)
    • I criteri di imputazione della responsabilità (artt. 5, 6 e 7)
    • I reati presupposto: reati che comportano la responsabilità amministrativa degli enti
    • I presupposti della responsabilità
    • I soggetti attivi e la responsabilità autonoma dell’Ente (alcuni esempi)
    • Le conseguenze di un illecito ex D.lgs. 231/2001
    • Le tipologie di sanzioni: penali, interdittive, altre (confisca)
    • Esimenti: ipotesi di esclusione della responsabilità dell’Ente (come può dimostrare la società di non essere colpevole?)
    • I modelli di organizzazione, gestione e controllo (requisiti)
    • I principali protocolli: il Codice etico, il sistema disciplinare e l’Organismo di vigilanza
    • L’adozione al Mod.231: i benefici dell’adeguamento
  • Gli aggiornamenti e le novità legislative in materia alla luce del D.L. n. 105 /2019
    • L’introduzione di nuovi reati presupposto ai sensi dell’art.24-bis (delitti informatici e trattamento illecito di dati)


  • Background normativo in ambito Cyber:
    • La Direttiva NIS sulla sicurezza delle reti: cos’è e a chi si rivolge
    • L’approccio italiano alla direttiva NIS: il decreto attuativo del 18 maggio 2018
    • Le Misure minime di sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni (Circolare AgID n. 2/2017).
    • Security by design: le conseguenze del c.d. Cybersecurity Act
      • Goal & Target: schemi per le Aziende
      • Il ruolo dell’ENISA
      • L’introduzione del sistema europeo per la certificazione della sicurezza informatica di prodotti e servizi digitali
      • I tre possibili livelli di certificazione (Base, Sostanziale, Elevato)


  • La costituzione del c.d. Perimetro di sicurezza nazionale cibernetica attraverso il D.L. n. 105/2019
    • Definizione di “Perimetro” cibernetico
    • Ambito di applicazione soggettivo ed oggettivo: i criteri di individuazione dei soggetti inclusi
    • Gli obblighi per gli operatori nazionali pubblici e privati inseriti nel Perimetro cibernetico
    • Il sistema sanzionatorio alla luce delle violazioni
    • Il DPCM del 20 luglio 2020 n.131: le misure previste ad integrazione del quadro normativo sulla Cybersecurity

Prima edizione 25 maggio 2021

Seconda edizione 23 novembre 2021

Se sei interessato:

Clicca per iscriverti al corso contattaci
Docente - Avv. Marco Vincenti
BEAMAT
L’avv. Marco Vincenti, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano, si occupa da quasi 20 anni di diritto delle nuove tecnologie (contratti informatici e ad oggetto informatico, sviluppo e tutela del software, portali, nomi di dominio e commercio elettronico, Cyber Security Management, Dematerializzazione e conservazione a norma), IP (diritto d’autore e diritto industriale – marchi, brevetti, disegni, know-how ecc.), data protection e data governance, concorrenza, start up innovative, svolgendo attività di assistenza e consulenza sia stragiudiziale che giudiziale. È responsabile del Dipartimento ICT, IP e concorrenza di SLED – Studio Legale Associato ED (Studio legale con sede principale a Milano e sedi a Roma, Napoli e Siena). Svolge attività di formazione ed ha scritto contributi nelle materie di propria competenza.

Questo sito fa uso di cookie tecnici propri e di terze parti, per finalità analitiche e statistiche. Cliccando su , chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o compiendo altra azione positiva su questa pagina web il visitatore acconsente all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'utilizzo di determinati cookie, consultare la privacy policy: Leggi di più